Vai al contenuto
Diminuisci la visualizzazione Incrementa la visualizzazione Resetta la visualizzazione
SINP - Vai al Portale territoriale Provinciale
GREEN MOUNTAIN: dalla “Visione” alla realizzazione

GREEN MOUNTAIN: DALLA “VISIONE” ALLA REALIZZAZIONEIl 21 Novembre l’Assessore all’Agricoltura della Regione marche, Maura Malaspina, ha inaugurato presso il Palazzo Raffaello di Ancona (sede della Regione Marche) il Workshop realizzato nell’ambito del progetto di cooperazione transnazionale Green Mountain.

Ricordiamo brevemente che il progetto è promosso dalla Provincia di Macerata nell’ambito del Programma SEE (Sud-Est Europa) e si focalizza su tutela e valorizzazione delle aree montane e i loro prodotti ed itinerari; l’iniziativa annovera tra i partner di progetto il Parco Nazionale dei Monti Sibillini, nonché ulteriori 9 organismi provenienti dall’area del Sud Est Europa.

L’evento ha visto la partecipazione numerosa di attori del pubblico, privato e terzo settore, operanti nelle aree di interesse del progetto e provenienti da tutto il territorio regionale: comuni, comunità montane, parchi, associazioni, aziende. La presenza di questi stakeholders testimonia la loro attenzione per il territorio nonché l’interesse a cogliere sinergicamente le opportunità per uno sviluppo concreto e sinergico collettivo, traguardo possibile anche grazie a iniziative come il Green Mountain.

Nel corso della mattinata sono intervenuti referenti per la Regione Marche - l’Assessore Maura Malaspina, il Dirigente Alfredo Fermanelli, il funzionario Lorenzo Bisogni - e per gli organismi operanti nell’iniziativa: per la Provincia di Macerata, l’Assessore Leonardo Lippi, la Dirigente dell’Ufficio Europa Letizia Casonato, il Funzionario delle attività produttive Paolo Pinciaroli; per il Parco dei Sibillini il Direttore Franco Perco e la Funzionaria Maria Laura Talamé; è infine intervenuto Claudio Carlone, della società Eurocentro, in veste di Project Coordinator.

Gli interventi effettuati nel corso della mattinata hanno offerto una panoramica del territorio marchigiano e delle politiche sviluppate a vari livelli territoriali nell’ambito delle aree montane e aree protette. È stato poi affrescato un quadro dei contenuti, azioni e prospettive offerte dall’iniziativa Green Mountain:

- la visione contenuta nel Modello Comune,

- le azioni concrete previste nel Piano di Gestione, redatto in tandem da ente provinciale ed ente Parco,

- le attività in corso di realizzazione:

-      piattaforma online per la promozione di prodotti e itinerari tipici dei partner di progetto;

-      adesione alla rete Euromontana (http://www.euromontana.org/) da parte dell’ente provinciale;

-      conferenza finale di progetto che si terrà a Bruxelles il 20 Febbraio 2014 e alla quale interverranno rappresentanti dei partner di progetto, referenti per enti partner di altri progetti realizzati nella cornice del Programma SEE nell’area “ambiente”, decision-makers dei vari livelli territoriali.

Diventare cittadini delle aree montane del Sud Est Europa consapevoli e responsabili.

Adottare in veste di attori locali una visione “Green Mountain”del proprio territorio e farne una realtà.

Fare rete a livello regionale, nazionale e transnazionale per condividere, valorizzarsi e rendersi influenti a livello comunitario.

Questi sono i messaggi che l’iniziativa Green Mountain (http://www.greenmountain-see.eu/) ha voluto proporre e sottolineare nel corso del Workshop del 21 Novembre.

  • Data di pubblicazione: 14/01/2014 ore 10:00
Condividi questa pagina con:
Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Facebook
  • TwitThis
  • MySpace
  • Live-MSN
  • Wikio IT
  • MisterWong
  • Y!GG
  • Webnews
  • Digg
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Alltagz
  • Ask
  • BarraPunto
  • blinkbits
  • BlinkList
  • Bloglines
  • blogmarks

Cerca nel sito